• Slideshow - Castello Borrelli - vista dal mare
  • Slideshow - persone in piazza centrale
  • Molo Marinai d'Italia
  • Molo Rosa dei venti

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: Angelo Casarino  25/01/2016

"Non ci casco" - Lezione con i Carabinieri -

notizia pubblicata in data : venerdì 15 gennaio 2016

'Non ci casco' - Lezione con i Carabinieri -

Mercoledì 20 gennaio  alle ore 15,30, presso il Centro Anziani del Comune di Borghetto Santo Spirito di Via Milano, si terrà una conferenza sulla prevenzione dei delitti ai danni delle persone anziane presiederà i lavori il Maresciallo della Locale Stazione dei CC Maresciallo Luca Bianchi.
Sicurezza, prevenzione, consigli utili per difendersi da truffe e per rivolgersi alle forze dell'ordine non appena si nutre un sospetto, saranno gli argomenti principale di questo incontro.


Gli espedienti messi in atto dagli autori delle truffe per avere facile accesso alle abitazioni delle vittime e al denaro e preziosi da questi custoditi sono numerosi ed in costante aggiornamento rispetto alla soglia di attenzione ai particolari e a specifici “modus operandi”.
L’iniziativa, ha lo scopo di diffondere le “istruzioni”, agli anziani e non, per rendersi conto quando si diventa obiettivi di biechi furfanti, infatti le persone di età avanzata, con pochi amici e scarse relazioni sociali, le vittime preferite dei truffatori che usano questi aspetti della loro vita per mettere a segno furti e rapine.
I trucchi attraverso i quali delinquenti senza scrupoli aggirano e derubano gli anziani sono sempre più elaborati. Ogni tipo di inganno, però, ha una costante: chi compie il reato approfitta di paura e solitudine della maggior parte delle vittime.

Grazie a questi incontri, gli anziani possono facilmente individuare ed evitare i loro trucchi".
I carabinieri forniscono semplici regole di comportamento che evitano di finire nelle spire di malintenzionati in casa, per strada, sui mezzi di trasporto, nei luoghi pubblici ma anche a mezzo telefono.
Le occasioni di potenziale pericolo sono ovunque e, per ogni circostanza, vengono indicate gli espedienti usati dai malintenzionati e le ‘risposte’ di prudenza da adottare.

Leggibilità
Lettura Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica