• Slideshow - Castello Borrelli - vista dal mare
  • Slideshow - persone in piazza centrale
  • Molo Marinai d'Italia
  • Molo Rosa dei venti
ultima modifica: Sergio Guarisco  19/09/2019

PIANO REGOLATORE GENERALE E REGOLAMENTO EDILIZIO
- - - - -
PIANO URBANISTICO COMUNALE
- - - - -
ADEGUAMENTO AL PIANO URBANISTICO COMUNALE
- - - - -
 PIANO ZONA INDUSTRIALE (ZONA D - AREE DI LAVORO)


PIANO REGOLATORE GENERALE E REGOLAMENTO EDILIZIO

Piano regolatore generale approvato con D.P.G.R. n° 198 del 28/02/1978 e successive varianti.



PIANO URBANISTICO COMUNALE - P.U.C. - 2010

Con deliberazione n. 8 del 27/01/2010 il Consiglio Comunale ha adottato il nuovo P.U.C Piano Urbanistico Comunale definitivo. È disponibile per la consultazione tutta la documentazione tecnico descrittiva e quella normativa cliccando sulle singole voci che compongono il piano poste sul lato sinistro dello schermo.
Gli elaborati della descrizione fondativa contengono tutte la tavole propedeutiche per la stesura del piano mentre negli ELABORATI DEL PIANO sono contenute tutte le tavole del progetto definitivo del nuovo strumento urbanistico. L'indice descrive l'elenco di tutte le tavole sia della parte fondativa che della struttura del nuovo piano.
Nella normativa è contenuta tutta la documentazione tecnica e legislativa (norme di conformità, descrizione degli obiettivi, struttura del piano, norme di congruenza ecc...)


Vista la quantità di dati scaricabili, si rammenta che le tavole grafiche relative alla zonizzazione e quindi di più frequente consultazione sono quelle denominate B4a B4b(su base Carta tecnica scala 1:5000), e B5a B5b su base mappa catastale.


Si precisa che ai sensi dell'art. 42 della L.R. n°36/97 "Legge urbanistica regionale" le ordinarie misure di salvaguardia delle indicazioni contenute nel progetto del PUC previste dalla legge 3 novembre 1952, n. 1902 (misure di salvaguardia in pendenza dell'approvazione dei piani regolatori) e successive modificazioni fino all'entrata in vigore del piano stesso, non sono più in vigore in quanto trascorso il termine di quattro anni dall'adozione del progetto preliminare del P.U.C. avvenuta il 30/08/2006 con Delibera di C.C. n° 74.
Per quanto sopra, attualmente, resta in vigore solo ed sclusivamente il P.R.G. approvato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale Liguria nr. 198 del 28/02/1978 e s. m. e i. con le relative norme tecniche di attuazione.

 

ADEGUAMENTO PIANO URBANISTICO COMUNALE - P.U.C. - 2019

Con deliberazione n. 26 del 12/08/2019 il Consiglio Comunale ha adottato l'adeguamento del P.U.C. definitivo con le controdeduzioni alle osservazioni dei privati e al voto n. 42 del comitato tecnico regionale, nonché l'adozione delle modifiche conseguenti e adozione del rapporto ambientale VAS. Nei file sottostanti è disponibile per la consultazione tutta la documentazione tecnico descrittiva e quella normativa cliccando sulle singole voci che compongono il piano poste sul lato sinistro dello schermo.
Gli elaborati della "DESCRIZIONE FONDATIVA" contengono tutte le tavole propedeutiche per la stesura del piano mentre nella "STRUTTURA DEL PIANO" sono contenute tutte le tavole e le norme modificate del progetto definitivo. Nella normativa è contenuta tutta la documentazione tecnica e legislativa (norme di conformità, descrizione degli obiettivi, struttura del piano, norme di congruenza ecc...)
Nella cartella VAS sono contenuti tutti gli elaborati relativi alla Valutazione Ambientale Strategica.


Vista la quantità di dati scaricabili, si rammenta che le tavole grafiche relative alla zonizzazione e quindi di più frequente consultazione sono quelle denominate B4a B4b(su base Carta tecnica scala 1:5000), e B5a B5b su base mappa catastale.


Si precisa che ai sensi dell'art. 42 della L.R. n°36/97 "Legge urbanistica regionale" le ordinarie misure di salvaguardia delle indicazioni contenute nel progetto del PUC previste dalla legge 3 novembre 1952, n. 1902 (misure di salvaguardia in pendenza dell'approvazione dei piani regolatori) e successive modificazioni fino all'entrata in vigore del piano stesso, non sono più in vigore in quanto trascorso il termine di quattro anni dall'adozione del progetto preliminare del P.U.C. avvenuta il 30/08/2006 con Delibera di C.C. n° 74.
Per quanto sopra, attualmente, resta in vigore solo ed sclusivamente il P.R.G. approvato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale Liguria nr. 198 del 28/02/1978 e s. m. e i. con le relative norme tecniche di attuazione.

 

PIANO PARTICOLAREGGIATO D'INIZIATIVA PUBB. ZONA "D" - AREE DI LAVORO DEL P.R.G.

La conferenza dei servizi, convocata in seduta deliberante il giorno 10/05/2006, ai sensi dell'art. 59 della legge regionale 19/2002 ha approvato la variante al piano particolareggiato d'iniziativa pubblica - ZONA D - Aree di lavoro del piano regolatore generale del Comune.
Anche per questo piano sono disponibili per la consultazione tutta la documentazione tecnico descrittiva (elaborati ecc....) e quella normativa cliccando sulle singole voci che compongono il piano steso poste sul lato sinistro dello schermo.

 


Per eventuali ulteriori chiarimenti, informazioni e/o necessità contattare l'area tecnica servizio edilizia privata ed urbanistica - Geom. Guarisco Sergio - tel 0182/970.000 - int. 214 ( da digitare dopo l'inizio della voce che indica i numeri telefonici interni degli uffici )
 

 

Leggibilità
Lettura Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica